Lorem ipsum

mercoledì 14 settembre 2016

Il Caso Premier Network: quando il cliente fa il furbo e non vuole pagare una modifica in corso d'opera

Spesso per chi sviluppa software accade che il cliente mostri un progetto ed in corso d'opera pretenda delle modifiche anche sostanziali, poi rifiutandosi di pagare o ancora peggio (come nel caso qui sotto) inizi con frasi del tipo "Ma ci stai chiedendo ancora soldi?" per finire con minacce palesi addirittura alla famiglia (questo è un caso limite che ho deciso di rendere pubblico con tutta la documentazione).

Il Sig.Matteo Borgonovo mi fece contattare per conto di un'altra persona (che a suo dire serviva un software) e si fece fare preventivo e contratto, accenttandolo e facendomi recare a Milano, (da Venezia) per la firma.


Arrivato a Milano (da Venezia per firmare il contratto già appunto avvallato) la situazione già non era così come era stata dipinta.
Il responsabile era un tal Borgonovo Matteo che a suo dire aveva una società con due sedi, una a Milano ed una a Dubai (successivamente verificata come una P.O.Box), ad ogni modo, il contratto a sua pretesa venne rivisto nonostante fosse già accettato, depennando oltre 1500 euro di lavori.

Inoltre, già con fare molto arrogante iniziò a polemizzare riguardo un post che pubblicai che non era minimamente recante nè il suo nome nè tantomeno il suo "brand".

Mi sarei dovuto alzare ed andarmene, tuttavia, avendo intrattenuto i contatti con un'altra persona più cordiale, restai, feci breve la visita e tornai con un contratto accettato in partenza e poi depennato...c'è da ridere invece forse ho sbagliato io...difatti promisi che avrei selezionato meglio i clienti e così è stato fino a ieri quando il sig.Borgonovo Matteo via telefonica (registrata) minacciò mia madre e testuali parole "di venire a casa mia con degli albanesi a prendermi" - queste sono le parole di un formatore di fama internazionale.

Ma la ragione scatenante è che io non avendo ricevuto più alcun versamento dopo l'aggiunta (o duplicazione del lavoro) fermai tutto (il lavoro comunque resta online)

Quando iniziammo a lavorare dopo varie sollecitudini, ci arrivo via WeTransfer "Il materiale per il sito delle prenotazioni dei corsi" - Si trattava di un'organizzazione in Network Marketing che proponeva corsi "Addirittura in Ferrari e in altre TOP Aziende" (a detta loro) ma in realtà prima di incassare SOLO l'acconto dovetti attendere settimane perchè non esisteva nemmeno la socità).


MA CHI E' IL SIGNOR MATTEO BORGONOVO?

Questo compare dalla sua pagina facebook

Nulla di vero...non è laureato, non viene dal Porto Rico e non esiste la Borgonovo Coaching
Il Signor Brogonovo è una persona che minaccia di "venirti a prendere a casa ed ammazzare di botte tua madre" ad esempio....fatevi un idea!!!



Ecco altro palese caso di millantazione, giusto per capire di chi stiamo parlando



COS'E' PREMIER NETWORK?

Dovrebbe essere un'aziende che si occupa di formazione, ma allo stato attuale ha una sede in P.O. BOX a Dubai ed una (detta legale da loro ed io ne sono venuto a conoscenza successivamente) presso un Co-Work in Milano (spartana come sede per società che richiede 2000 euro per una qualifica)
Di fatto Premier Network è una azienda MLM piramidale fantasma e se vieni truffato hai anche ben poco da rivalerti, sappilo!!!



Il Piano compensi che arrivò è quello qui sotto in foto:



Al che era palese che la società in questione non solo stava perpetrando un business poco chiaro ma VENDEVA QUALIFICHE, cosa veramente brutta e scorretta nell'ambiente del Network Marketing.

Ora, dato che in quanto titolare e responsabile dei progetti, ho il dovere di rifuitare certi lavori che associano il mio brand ad un business di questo tipo ovvero "Piramidale senza un vero prodotto" , difatti io chiesi più e più volte (e ne posseggo tutte le mail di inviare materiale, foto di corsi, foto di location, ecc...ma
NuLLA

Arrivo il 12 Agosto (quindi ben 2 mesi dopo l'inizio del progetto (ed il progetto era in un certo senso bloccato perchè non avevamo la possibilità di inserire un prodotto che la gente cedesse ed acquistasse...se non qualifiche e prezzi e promesse di corsi addirittura in Brasile)

Ci arriva il secondo Piano Compensi:







Finalmente arriva un piano compensi più comprensibile ma come noterete, sono ben 5 pagine contro due paginette con tariffario.
Sono molte qualifiche, sono dei metodi di acquisto e prenotazione dei corsi ben differenti, insomma è tutto un altro progetto e tutto un altro lavoro.

Tacciati ed accusati, minacciati dal Borgonovo che in un giorno addirittura con la sua utenza (e posseggo tutti i tracciati) ed anche con altre utenze, è arrivato a chiamare ben 40 volte minacciando ma, mia madre ed addirittura tutte le donne della mia famiglia (cose da antichi barbari, non formatori di eccellenza)

Comunque generalmente non attacco questo tipo di provocazione e cerco di liberarmi del cliente con la minor spesa, sia in termini di stress che in termini economici, tanto avevo capito che questo individuo "Non aveva una lira" ma si proponeva come un grande (Facebook permette di crearsi un film attorno)

Ecco il documento che abbiamo redatto per rettificare il lavoro con prezzi e lavori annessi





Al che scoppiò il putiferio: venni contattato la prima volta con la frase (testuale) "Macchè ci stai domandando ancora soldi??" - Beh il progetto che mi ritrovo è il doppio di quello pattuito...

Poi seguono continue telefonate e minacce a me e mia madre
Poi il Borgonovo Matteo tramite Facebook ha la geniale idea di contattare tutti i miei contatti e cercare di sparlare di me o carpire informazioni, addirittura dandomi del truffatore, quando ho un'Azienda attiva e non ho neppure una sola denuncia o chiamata in causa (Notare bene che fino a prova contraria, io lavoro per passione, passione che ho da una vita)

Ad ogni modo la faccio corta, il progetto del Borgonovo è online da mesi, mentre lui dice che non c'è ecco qui l'indirizzo 
Ovviamente manca tutto il materiale che è a carico del cliemnte e che non mi ha mai inviato, addirittura (e si evince dai miei redatti) chiesi foto dei voucher di corso, regalai loro un applicazione per effettuare il booking delle sale, chiesi immagini.....NULLA

Quindi adesso chiedo: chi è il truffatore? Carte in mano??

P.s. Se la cosa dovesse andare avanti continuerò a pubblicare tutto il resto del materiale collezionato in mesi di miancce, stalking e accuse infondate (addirittura ha osato insinuare che il sottoscritto ha problemi legali....mai fatto solo un giorno in questura per un incidente N.D.R)

Questo è quanto.

SOTTOSCRIVO che Like-MLM Strategies fornisce architettura software, e se l'Azienda è illegale o non etica, e se va male, di certo non è colpa di chi fornisce il mezzo per essere visibile e per fare i conti delle provvigioni. Altresì Like-MLM Strategies si dissocia dall'associare il proprio brand a progetti di questo tipo
Posta un commento

Libri consigliati

Social Network Marketing 3.0

Su Amazon

Top Seller: Venditore TOP

Su Amazon

I MIsteri della Comunicazione

Bestseller Su Amazon



Andrea Tamburelli ospite di Tempo Super

Hanghout sulla gestione del tempo(Con Davide Rampoldi Coach)

Like-MLM Strategies

Software per la gestione del Network Marketing & mercato multilivello


Siamo LEADER del mercato e primi su Google, i più richiesti ed i più imitati!!!
Diffida da imitazioni e CONTATTACI SUBITO!